Stampa la ricetta

Mezzelune di Ricotta e Spinaci

Settembre 25, 2019

Le “Mezzelune di Ricotta e Spinaci” sono formate da un involucro di pasta fresca all’uovo e da un ripieno classico che piace a tutti, un piatto da leccarsi i baffi.

Mezzelune di ricotta e spinaci, una ricetta pratica e veloce dalla tradizione delle nonne, per cucinare un piatto gustoso e saporito per tutta la famiglia, con pochi ingredienti.

Consiglio
Le mezzelune di ricotta e spinaci si possono anche congelare, una volta fatte e prima di cuocerle, disponetele su un piano cosparso di farina, lasciatele asciugare in luogo fresco (togliendo parte di umidità si romperanno di meno durante la cottura), dopo qualche ora o il giorno dopo riponetele nei sacchetti per alimenti e mettetele nel congelatore. Quando le vorrete utilizzare, lessatele ancora congelate.

Mezzelune di Ricotta e Spinaci

Gustosissime e genuine mezzelune di ricotta e spinaci, la preparazione dell’impasto e del ripieno è molto semplice e la cottura è piuttosto veloce, provatele, vi daranno molta soddisfazione!
Preparazione45 min
Cucina: Italiana, tedesca
Keyword: pasta ripiena, primi

Ingredienti

Ingredienti per la pasta:

  • 400 gr Semola di Grano Tenero
  • 200 ml Acqua (circa)
  • 1 Uovo
  • q.b. Olio Etra Vergine di Oliva
  • 1 pizzico Sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 250 gr Ricotta
  • 200 gr Spinaci tritati
  • 100 gr Grana grattugiato
  • q,b. Noce Moscata

Ingredienti per il condimento:

  • 30 gr Burro
  • 5 foglie Salvia
  • 1 oizzico Sale

Istruzioni

  • Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, unite uovo, sale e acqua poco per volta, impastate energicamente per 10 minuti finché l’impasto è ben omogeneo ed elastico, lasciatelo a riposo avvolto in un canovaccio per 15 minuti.
  • Amalgamate tutti gli ingredienti in una ciotola sino a quando il ripieno è ben omogeneo. Con l’apposita macchina fate strisce di pasta alte circa 8 cm, tagliate dei cerchi del Ø di 7 cm, mettete un po' di ripieno al centro, richiudete su se stesso e premete il bodo con le dita.
  • Fate rosolare la salvia nel burro e salate. Cuocete in abbondante acqua salata per 4-5 minuti, scolateli, conditeli con burro, salvia e grana grattugiato, servite ben caldi.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating