Stampa la ricetta

Gnocchi Viola con Crema di Zafferano

Febbraio 29, 2020

Gli Gnocchi Viola con Crema di Zafferano, un piatto gustoso e inconsueto che incuriosisce e soddisfa grandi e bambini. Preparati con patate vitellotte originarie di Cile e Perù e farciti con crema di zafferano, assicurano un contrasto gustoso e cromatico davvero sorprendente.

Gnocchi Viola con Crema di Zafferano

La ricetta degli Gnocchi Viola con Crema di Zafferano è realizzata con patate viola ed una crema fatta con besciamella allo zafferano e fonduta di formaggio. Piatto sfizioso e sicuramente non banale dalla preparazione semplice ed originale.
Preparazione15 min
Cucina: Italiana
Keyword: gnocchi, primi
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 kg Patate Viola
  • 130 gr Farina 0
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Sale

Ingredienti condimento:

  • 200 gr Besciamella
  • 1 bustina Zafferano
  • 80 gr Formaggio Toma
  • 30 gr Olio Extra Vergine Oliva
  • 1 rametto Rosmarino Tritato
  • 1 pizzico Sale
  • 30 gr Formaggio Grana Grattugiato

Istruzioni

  • Lavate e lessate le patate con la buccia, schiacciatele e incorporate farina, uovo e sale.
  • Con i palmi delle mani fate rotoli di impasto, tagliate a pezzetti e passateli sui rebbi di una forchetta.
  • Fate scaldare la besciamella già pronta o preparatela voi https://www.pentolefornelli.it/besciamella-2/, unite lo zafferano ed il formaggio, mescolando fino alla fusione completa di quest'ultimo.
  • Fate scaldare l'olio, unite il rosmarino, salate, fate rosolare per 1 minuto e tenete da parte.
  • Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, scolateli e conditeli con la crema allo zafferano e l'olio messi da parte.
  • Servite ben caldi nelle fondine, spolverando con formaggio grana grattugiato.

Curiosità

  • Le patate vitellotte sono tuberi antichi provenienti dalla Ande peruviane, ormai coltivate in molti paesi. Una varietà che si sta riscoprendo non solo per sapore e colore accattivanti, ma anche per le loro proprietà. Le patate vitellotte hanno colore viola, sono poco caloriche e sono ricche di antiossidanti, potassio e vitamina C.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *