Author Archives: Ornella Ruffini

Cupola Delizia

La Cupola Delizia è un buonissimo, fragrante e soffice dessert ricco di sapore e velocissimo da fare. Un dolce da forno dall’aspetto accattivante e dal sapore squisito che piace a grandi e bambini.

Cupola Delizia

La Cupola Delizia è fatta con ingredienti semplici e senza burro, è soffice come una nuvola e ricca di sapore ben associati. Merita di sicuro un assaggio, il successo è garantito.
Preparazione10 min
Cottura50 min
Cucina: Italiana
Keyword: dessert, dolci, torta
Porzioni: 4 personi

Ingredienti

  • 100 gr Zucchero
  • 130 gr Farina 0
  • 80 gr Burro
  • 15 gr Mandorle Tritate
  • 15 gr Cioccolato
  • 1 Uovo
  • 3 Tuorli
  • Scorza di 1 Limone
  • q.b. Zucchero a Velo (facoltativo)
  • 8 gr Lievito per dolci

Istruzioni

  • Frullate tuorli ed albume con lo zucchero, aggiungete farina, lievito, scorza tritata del limone e mescolate, unite delicatamente la panna montata, versate in una teglia del Ø di 15 cm (a forma di cupola) con l’interno imburrato e infarinato.
  • Tagliate il cioccolato a listarelle ed infilatelo nell’impasto, spolverate la superficie con le mandorle tritate.
  • Infornate a 180° per 50 minuti. Lasciate raffreddare, disponete in un piatto, spolverate se volete con zucchero a velo. Tagliate a fette e servite.

Gnocchi e Zucchine

Gli gnocchi e zucchine sono saporiti e profumati, apprezzati anche dai bambini che non amano molto le verdure, l’ideale per un pranzo in famiglia.

Gnocchi e Zucchine è un piatto dagli ingredienti semplici e genuini, morbidi, leggeri e di facile realizzazione, da portare in tavola in mille occasioni.

Gnocchi e Zucchine

Gli gnocchi sono una preparazione antica che nel tempo è stata proposta in infinite varianti, seguite la nostra ricetta per realizzare degli sfiziosi gnocchi e zucchine, una vera bontà!
Preparazione20 min
Cottura5 min
Cucina: Italiana
Keyword: gnocchi, primi
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 700 gr Patate
  • 120 gr Semola Rimacinata
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Sale

Ingredienti condimento:

  • 2 Zucchine
  • 2 Pomodori Secchi
  • 10 Pomidorini
  • q.b. Curcuma, Pepe e Paprika
  • q.b. Olio Extra Vergine di Oliva
  • 1 pizzico Sale

Istruzioni

  • Pelate le patate, lessatele in abbondante acqua salata per circa 20 minuti, passatele nello schiacciapatate, incorporate uovo sbattuto, farina e sale.
  • Staccate un pezzo di impasto per volta e con le mani fate dei rotoli che taglierete a pezzetti della lunghezza di circa 2 cm.
  • Mettete i pomodori secchi in ammollo in una tazza di acqua calda e tagliateli a pezzetti. Tagliate le zucchine a cubetti e fatele rosolare in una padella unta di olio con i pomodori secchi, unite i pomodorini tagliati a metà, spolverate con le spezie e continuate la cottura per circa 12 minuti.
  • Versate gli gnocchi in una pentola di acqua bollente per qualche minuto, quando vengono a galla scolateli con il mestolo forato, disponeteli a strati con il condimento in una zuppiera e spolverate con formaggio grana grattugiato. Servite ben caldi.

Biscotti Pistacchi e Arachidi

I “Biscotti Pistacchi e Arachidi” hanno uno sfizioso sapore dolce ed un po’ salato, sono ideali da intingere nel tè o da sgranocchiare quando si ha voglia di qualcosa di buono.

Biscotti Pistacchi e Arachidi

I Biscotti Pistacchi e Arachidi sono deliziosi, inconsueti e velocissimi da fare. Inoltre, è possibile sostituire pistacchi e arachidi con altra frutta secca a piacere.
Preparazione10 min
Cottura20 min
Cucina: Italiana
Keyword: biscotti, dessert

Ingredienti

  • 120 gr Amido Mais
  • 120 gr Farina 0
  • 60 gr Farina di Pistacchi
  • 60 gr Burro
  • 60 gr Zucchero
  • 2 Uova
  • 40 gr Arachidi Frullate

Istruzioni

  • Sbattete le uova con lo zucchero, unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente, gli altri ingredienti ed amalgamate.
  • Date ai biscotti la forma desiderata, passateli nello zucchero a velo e/o nella farina di pistacchi (facoltativo).
  • Infornateli a 170° per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare e servite o conservate in un contenitore ben chiuso.

Biscotti Dolci Momenti

I “Biscotti Dolci Momenti” si preparano in fretta e sono deliziosi da sgranocchiare ogni qualvolta si desideri assaporare qualcosa di dolce, sono fragranti e ricchi di sapore.

Biscotti Dolci Momenti

I Biscotti Dolci Momenti sono friabili, buonissimi e semplici da fare. Ideali da gustare per una dolce pausa o da inzuppare a colazione
Preparazione10 min
Cottura20 min
Cucina: Italiana
Keyword: biscotti, dolci
Porzioni: 20 pezzi

Ingredienti

  • 250 gr Farina 00
  • 100 gr Amido Frumento
  • 90 gr Zhcchero
  • 70 gr Burro
  • 2 Uova
  • 30 gr Uvetta
  • 8 gr Lievito per Dolci
  • 10 gr Miele di Arancia

Istruzioni

  • Impastate insieme tutti gli ingredienti sino ad avere un impasto omogeneo.
  • Con il mattarello tirate una sfoglia alta 5 mm, ritagliate dei rettangoli di cm 7 x 4.
  • Infornate a 180° per 20 minuti.

Rustica alle Mele

La torta Rustica di Mele ha un profumo invitante ed un sapore squisito, ideale per una dolce pausa o per una salutare merenda, un dolce senza tempo che potrete arricchire a piacere per renderlo ancora più goloso.

Rustica alle Mele

La torta Rustica alle Mele è un dessert semplice e veloce da fare, soffice e goloso, ricco di mele e aromatizzato al limone. Seguite la nostra ricetta ed il successo è assicurato.
Preparazione15 min
Cottura50 min
Cucina: Italiana
Keyword: dessert, dolci, torta
Porzioni: 12 persone

Ingredienti

  • 300 gr Farina 00
  • 175 gr Zucchero
  • 125 gr Burro
  • 1 Uovo
  • 3 Mele
  • 1 cucchiaio Rhum
  • scorza grattugiata di 1 Limone
  • 2 cucchiaini Lievito per Dolci

Istruzioni

  • Tagliate a dadini le mele e fatele appassire in una padella per 8 minuti con 70 gr di zucchero, poi lasciatele raffreddare.
  • Amalgamate tutti gli altri ingredienti ed infine unite le mele, versate il tutto in una tortiera.
  • Cuocete in forno per circa 50 minuti a 180°. Spolverizzate la superficie con zucchero a velo (facoltativo).

Galletas Maria

I Galletas Maria possono essere immersi nel latte caldo senza sciogliersi facilmente come gli altri, sono venduti in molti paesi europei, in particolare in Spagna.

I Galletas Maria sono biscotti molto buoni e croccanti, da consumare a colazione o merenda, accompagnati da una buona tazza di caffè o latte.

Galletas Maria

I Galletas Maria sono biscotti genuini fatti con ingredienti semplici, possiamo aggiungere marmellata o spalmarli con crema al cioccolato, le possibilità di gustare di questi biscotti sono infinite.
Preparazione15 min
Cottura18 min
Cucina: spagnola
Keyword: biscotti, dessert, dolci
Porzioni: 36 pezzi

Ingredienti

  • 170 gr Farina 0
  • 100 gr Burro
  • 70 gr Zucchero Semolato
  • 30 gr Zucchero di Canna
  • 1 Uovo
  • 25 gr Latte
  • 6 gr Lievito per Dolci

Istruzioni

  • Unite gli zuccheri al burro ammorbidito ed amalgamate. Aggiungete l'uovo e il latte miscelati e mescolate.
  • Aggiungete lievito e farina ed impastate con le mani, sino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Stendete la pasta su un'asse con una spolverata di farina, dello spessore di quello della moneta da due euro. Ritagliate i biscotti con uno stampo rotondo del diametro di 6-7 cm. (Se disponete di uno stampo o tampone adatto, potete praticare motivi decorativi propri di questi biscotti).
  • Metteteli su una teglia ricoperta di carta da forno e infornate a 180° per circa 18 minuti sino a doratura. Lasciateli raffreddare prima di consumare, potete conservarli in un contenitore ben chiuso per un paio di settimane.

Curiosità

  • Le Galletas Maria sono l’ingrediente principale di un famoso semifreddo venezuelano, la "Marchesa al Cioccolato" che si prepara disponendo a strati i biscotti intinti nel latte con una crema pasticcera mescolata a cioccolato fondente.

Girelle all’Albicocca

Le girelle all’albicocca sono talmente buone che di sicuro non vi fermerete al primo assaggio, ideali per iniziare al meglio la giornata o per una dolce pausa.

Girelle all'Albicocca

Prelibate e friabili girelle all'albicocca, perfette per tante occasioni, facili e veloci da fare! Ecco come preparare questi fantastici dolcetti...
Preparazione25 min
Cottura35 min
Cucina: Italiana
Keyword: biscotti, dessert, dolci
Porzioni: 18 pezzi

Ingredienti

Ingredienti per la frolla

  • 400 gr Farina 00
  • 80 gr Burro
  • 60 gr Olio di Vinacciolo
  • 80 gr Zucchero
  • 1 Uovo + 1 Tuorlo
  • 1 Scorza di Limone

Ingredienti per farcire

  • 130 gr Marmellata di Albicocche

Istruzioni

  • Frullate farina e burro ben freddo nel mixer, sino al formarsi di un composto sabbioso, unite gli altri ingredienti e frullate per 4-5 secondi per mischiare gli ingredienti.
  • Amalgamate l'impasto con le mani sino ad avere un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
  • Stendete la pasta frolla con il mattarello dello spessore di 4-5 mm, tagliate delle strisce larghe 2 cm e lunghe 18 cm. Sopra le strisce spalmate uno strato di marmellata e poi avvolgetele a spirale.
  • Disponete le girelle sopra la leccarda foderata di carta da forno e sistemate in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti sino a doratura.
  • Lasciate raffreddare, poi se volete spolverate con zucchero a velo e servite o conservate in un contenitore ben chiuso per qualche giorno.

Consiglio

  • Potete usare la marmellata che preferite o che avete a disposizione, per un bel effetto visivo è meglio una marmellata di colore chiaro (pesche, arance, limoni...), ovviamente anche con una marmellata di colore scuro (mirtilli, prugne, more...) le girelle saranno strepitose. Noi le abbiamo fatte anche con la marmellata di amarene, sembravano un po' bruciacchiate, ma in realtà erano buonissime.

Crostatine Crema e Frutta

Le Crostatine Crema e Frutta sono degli squisiti e coloratissimi dolcetti monoporzione, di grande effetto visivo, perfette per feste e buffet.

Le Crostatine Crema e Frutta contengono poco burro e zucchero, sono invitanti e golose e soddisfano la voglia di dolce con poche calorie.

Crostatine Crema e Frutta

Le Crostatine Crema e Frutta sono buone, leggere e facili da preparare, un piccolo guscio di frolla, ripieno di crema e tanta frutta fresca!
Preparazione30 min
Cottura30 min
Cucina: Italiana
Keyword: dessert, dolci
Porzioni: 12 pezzi

Ingredienti

Ingredienti per la base:

  • 250 gr Farina 00
  • 50 gr Burro
  • 1 dl Acqua Fredda
  • ½ cucchiaino Stevia

Ingredienti per la crema:

  • 3 dl Latte
  • 3 Tuorli
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 2 cucchiai Amido Mais
  • Scorza ½ Limone
  • q.b. Frutti di Bosco

Istruzioni

  • Amalgamate gli ingredienti ben freddi e velocemente sino ad ottenere una pasta ben omogenea.
  • Stendete uno strato sottile di pasta e ritagliate dei cerchi di circa 8 cm di diametro. Sistemateli in un contenitore per muffin imburrato e spolverato di farina, forate la base coi rebbi di una forchetta, infornate a 180° per circa 30 minuti, fate raffreddare.
  • Preparate una crema pasticcera con questi ingredienti spegnendo il fornello quando inizia a sobbollire, tenete coperta sino al raffreddamento.
  • Riempite le basi con crema pasticcera e sistemate in superficie pezzetti di frutta. Spennellate bordo e frutta con un po’ di marmellata d’arancia.

Consiglio:

  • La pasta delle nostre crostatine crema e frutta ha un colore un po' verdognolo, perchè l'abbiamo addolcita con la stevia, se non avete problemi di glicemia o di peso, potete sostituirla con 50 gr di zucchero.

Tortelli della Possenta

“Tortelli della Possenta”, inconsueta e gustosa pasta ripiena con ricotta e ciliegie, tipica di Ceresara (MN). Saporiti tortelli preparati e consumati a fine marzo durante la “Fiera della Possenta” o a fine maggio nel corso della “Festa della saresa”.

Tortelli della Possenta

Tortelli della possenta, piatto unico nel suo genere, caratterizzato dal colore rosato e dal gusto delicato e ben equilibrato, sempre più apprezzato in occasione di fiere di settore e degustazioni dedicati allo slow food.
Preparazione30 min
Cottura5 min
Cucina: Italiana
Keyword: pasta ripiena, primi
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Ingredienti sfoglia:

  • 250 gr Farina 0
  • 50 gr Semola di Grano Duro
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiai Rape Rosse Frullate
  • q.b. Acqua

Ingredienti ripieno:

  • 200 gr Ciliegie Denocciolate
  • 250 gr Ricotta
  • 20 gr Saba (vin cotto)
  • 30 gr Mostarda di Frutta
  • 50 gr Formaggio Grana Grattugiato
  • 50 gr Pane Grattugiato
  • q.b. Sale, Pepe, Cannella, Noce Moscata

Ingredienti condimento:

  • q.b. Olio Extra Vergine Oliva e Burro Fuso
  • 4 foglie Salvia

Istruzioni

  • Impastate tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto liscio ed elastico di colore rosato, quindi lasciatelo riposare per una decina di minuti avvolto da pellicola trasparente.
  • Frullate non troppo finemente ciliegie denocciolate, mostarda e formaggio grana, uniteli a ricotta, pangrattato, saba, sale, spezie e mescolate sino ad ottenere un ripieno omogeneo.
  • Tirate la sfoglia, ritagliate dei cerchi del di 6-7 cm, posate al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno e piegateli a mezzaluna, premendo bene sul bordo per chiuderli.
  • Cuocete i tortelli in acqua bollente salata per circa 5 minuti, scolateli e serviteli con grana padano grattugiato e burro fuso aromatizzato alla salvia.

Curiosità

  • Presso l’Agriturismo Crivellina a Ceresara (MN) vengono conditi con burro ed una spruzzatina di polvere di caffè ed aceto balsamico.

Amarene Sciroppate

Squisite “Amarene Sciroppate” fatte con solo 2 ingredienti, di facile preparazione da gustare da sole o insieme a un buon gelato!

Amarene Sciroppate

La ricetta delle amarene sciroppate è semplice e veloce da preparare, la sua realizzazione vi permetterà di gustare questi buonissimi frutti tutto l’anno.
Preparazione15 min
Cucina: Italiana
Keyword: dessert

Ingredienti

  • 2 kg Amarene Denocciolate
  • 500 gr Zucchero

Istruzioni

  • Riempite di amarene un vaso a chiusura ermetica dl 1500 cl, versate lo zucchero e scuotete il vaso in modo da riempire pian piano tutti gli spazi vuoti. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto se non ricopre bene tutte le amarene, aggiungete altro zucchero sino a completa copertura.
  • Mettete il vaso in posizione soleggiata per 20 giorni senza mai aprirlo, poi ponetelo in dispensa (al buio) per un paio di mesi prima di iniziare a gustare le amarene al naturale, sopra un gelato, dentro pasticcini, come guarnitura di un dessert…